SERATA DEGUSTAZIONE VINI

Serata Degustazione Vini – Domenica 12 Giugno 2016

 

Abbiamo il piacere di invitarvi domenica 12 Giugno ad una serata speciale al SottoSale per una degustazione di vini attentamente selezionati e prodotti dalle Cantine Menhir Salento e distribuiti da Cipriani Selezioni Enologiche.

Il menù sarà il seguente:

ANTIPASTO
CARPACCIO DI SPADA MARINATO CON CRUDITE’ DI VERDURE
PRIMO
RISOTTO ALLA TINTA CON CARPACCIO DI GAMBERO
SECONDO
ZUPPA DI GAZPACHO CON CROSTACEI E MOLLUSCHI AL PIMENTO
DESSERT

SORBETTO ALLA MELA VERDE CON FRUTTA A 0 GRADI

Ogni portata sarà accompagnata da un vino selezionato, il tutto ad € 30 a persona

Cantine Menhir, azienda fondata da Gaetano Marangelli nel 2005 é diventata in breve tempo una realtà sempre più affermata; La sede é situata nel centro storico di Minervino di Lecce, antico borgo a pochi passi da Otranto e a qualche chilometro da Lecce ed è circondata dalla rigogliosa campagna salentina e dalla vicinissima area del parco megalitico ricco di dolmen e Menhir, tra corti e giardini, uliveti secolari, vigne ad alberello e antiche masserie. I Menhir sono blocchi di pietra verticali e monolitici, alti non più di 5 metri, il cui nome (di origine bretone) significa “pietra lunga”. Non si conosce con certezza l’utilizzo degli “anziani” monumenti – tombe, altari o simboli propiziatori di fecondità?-, ma è certo che nel Medioevo furono interessati da un processo di scristianizzazione di cui è rimasta traccia nelle croci incise sulla pietra o conficcate in cima alla monumentale colonna. Da qui, l’uso di sceglierli come meta della processione della Domenica delle Palme, quando ci si fermava ai piedi dei menhir per benedire i ramoscelli dulivo. 
Nel angolo più remoto delle Cantine, si nasconde la preziosa bottata che protegge, all’interno di spesse mura, le botti dove i vini prodotti prevalentemente con vitigni autoctoni continuano la sua elevazione ed affinamento. Sono vini di grande struttura che esprimono in pieno il territorio caldo, morbido, solare ed equilibrato del Salento. Ed é anche questa la mission dell’azienda: rivalutare e promuovere i vitigni autoctoni, tipici e tradizionali dai sapori antichi che racchiudono manualità e tecnica di tempi passati che, sposandosi con la modernità, partoriscono elisir capaci di trasportare lungo sentieri sterrati, immersi nella macchia mediterranea. 
Per gustare al meglio il nettare e le tradizioni di uno dei luoghi più spettacolari del Bel Paese, il punto più ad Est d’Italia ed il ponte verso Oriente, ma anche per rimanere incantati davanti all’alba sul Mar Adriatico e il tramonto sul Mar Ionio, Cantine Menhir suggerisce e propone sensazioni che rispecchiano il carattere poliedrico di questa terra.
No Comments

Post A Comment